Indietro

Il cappello in estate

Perché è importante indossarlo

Ecco quali sono i rischi di un’incauta esposizione al sole senza l'utilizzo del cappello.

Il cappello è uno di quegli accessori che va oltre il semplice fattore estetico. Il suo utilizzo è indispensabile per prevenire una serie di rischi legati alle alte temperature. Secondo gli esperti, tutti devono indossare un cappello quando fuori c’è il sole, sia gli adulti che i più piccoli, in modo tale da godersi il periodo estivo senza pensieri.

A questo proposito, consigliamo di far indossare il cappello ai bambini non solo nelle ore più calde – che vanno dalle 12 alle 16 – ma anche durante il resto della giornata. Il motivo è molto semplice. I bambini si disidratano con molta più facilità rispetto agli adulti e vanno protetti ad ogni costo. Oltre al fatto che hanno pochi capelli e quindi sono molto più delicati (lo stesso vale per le persone anziane).

Ma quali sono i reali rischi di un'eccessiva esposizione ai raggi solari? Innanzitutto, si va incontro a ustioni più o meno gravi che possono a loro volta provocare disidratazione, ulcere, piaghe e febbre alta. Ma non è tutto. È necessario indossare il cappello anche per prevenire l'invecchiamento precoce della pelle del viso.

I cappelli sono una barriera preziosa contro gli UV oltre a dare un tocco originale ai nostri outfit. Da Nuvolari puoi trovare una vasta gamma di modelli per tutti i gusti.

nuvolari